SANT’AGATA AL CARCERE

DSC_0528

A partire dal mese di Aprile 2016 l’Associazione collabora stabilmente con il Santuario Sant’Agata al Carcere, per garantirne la fruizione giornaliera e promuoverne la valorizzazione e la conoscenza. Nell’ambito di questo nuovo prestigioso impegno, Etna ‘ngeniousa ha curato l’allestimento di un nuovo percorso di visita, che per la prima volta ha permesso di rendere fruibili tutti gli ambienti del complesso storico del Santuario, inserendoli anche nelle attività turistiche legate a Catania Sotterranea.

Il momento più intenso di questo impegno lo abbiamo vissuto in occasione del periodo che precede e segue la Festa di Sant’Agata, che ci ha visto impegnati con le attività didattiche ed i progetti rivolti a scuole, parrocchie e associazioni – in collaborazione con il Museo Diocesano.

I giorni clou della festa ci hanno visto poi impegnati a curare l’ordinato svolgimento dei devoti e sentiti pellegrinaggi al Santo Carcere, che per tre giorni e tre notti ininterrottamente hanno portato migliaia di persone nella cella che la tradizione inidica come il luogo in cui la Martire morì il 5 febbraio 251.

ORARI DI APERTURA

17211853_1896893463932986_3185247567084289031_o

EVENTI IN CORSO

21729045_760598314148775_6112305515859881209_o

SABATO 18 NOVEMBRE NOTTE DEI MUSEI
Il Santuario rimarrà aperto per le visite guidate al complesso storico di Sant’Agata al Carcere, con il nuovo itinerario che comprende gli scavi archeologici della sagrestia, i nicchioni romani, il salone espositivo, la torretta medievale, la terrazza, la chiesa e il Santo Carcere.
Visite guidate a cura dell’Associazione Etna ‘ngeniousa
Contributo € 3.00
Orario di apertura 19.00-24.00 Le visite guidate partono ogni 20 minuti.
Informazioni: carceresantagata@gmail.com oppure 338.1441760

Domenica 19 Novembre il Santuario rimarrà chiuso

CLICCA QUI PER VISITARE IL SITO DEDICATO

DSC_0476

Annunci