CATANIA SOTTERRANEA… il bis!!!

Cari amici,

ci sono volte in cui i programmi devono piegarsi alle richieste … e da tutte le parti piovono richieste per replicare Catania sotterranea dopo lo straordinario successo dello scorso 5 Dicembre … anche per venire incontro a tutti gli amici cui, nostro malgrado, per motivi logistici abbiamo dovuto dir di no.
La città dei greci e dei romani, la città sopravvissuta ad eruzioni e terremoti continua a vivere sotto i nostri piedi… è occultata ma mantiene intatte le sue architetture e la memoria che esse raccontano e trasmettono… aggiungendo anzi ad esse il fascino del mistero……
Aspetta solo di essere riscoperta e valorizzata… noi siamo qui per questo!!!

19 DICEMBRE 2010
RISCOPRI LA TUA CITTA’: CATANIA SOTTERRANEA

APPUNTAMENTO ORE 9.00 IN PIAZZA STESICORO, DAVANTI ALL’ANFITEATRO.

PERCORSO:
– Anfiteatro romano (Piazza Stesicoro)
– Terme della Rotonda
– Terme dell’Indirizzo
– Fiume Amenano nei sotterranei dell’Ostello Agorà

NON MANCATE!!!

Per motivi organizzativi vi preghiamo di darci conferma della vostra presenza entro sabato 18 Dicembre ai nostri recapiti:

– asso.etnangeniousa@gmail.com
– 338.1441760

Vi aspettiamo

Etna ‘ngeniousa

Advertisements

One comment

  1. Non conoscevo la vostra terra ed è stato subito amore a prima vista.I colori, i sapori della Sicilia mi sono entrati nel cuore e in particolar modo la vostra gentilezza, la disponibilità, l’ospitalità. Sono nata al nord, ma le mie origini sono friulane :gente dura, abituata a faticare e a tenere per sé le emozioni. Io sono un caso a parte, amo tutta l’Italia e le sue regioni, mi entusiasmo e percepisco tutto il buono che c’è in ognuno di noi. Così anche i siciliani che è gente meritevole di essere considerata, non per i suoi amministratori , ma per le loro vere qualità.
    Recentemente dopo il mio viaggio a Catania, ho litigato con uno che non la pensava come me sulla vostra terra…un povero ignorante che è rimasto indietro a trent’anni fa! e poi vi ringrazio per avermi fatto conoscere Sant’Agata e le vostre tradizioni di un culto sentito e vissuto con una serietà e compostezza da parte dei tanti giovani presenti, da essere un esempio per molti qui al nord. Bravi, continuate così, non vi scoraggiate, tenete alto il vostro decoro e la vostra terra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...